Ultime NEWS
giovedì 11 febbraio 2016
lunedì 13 ottobre 2014
mercoledì 24 settembre 2014
lunedì 22 settembre 2014
mercoledì 17 settembre 2014
sabato 12 aprile 2014
venerdì 21 febbraio 2014
 


Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Registra Cancella
Credits

Arcidiocesi di Brindisi - Ostuni

PATROCINIO DELLA MADONNA DEL CARMINE


Mesagne CIVITAS MARIAE, vive e celebra il 20 febbraio di ogni anno come giorno di grande festa in onore della sua Protettrice, la Madonna del Carmine. Festa di memoria e di ringraziamento a Dio per il dono della Vergine Maria, Madre e gloriosa Protettrice nello storico luttuoso evento del terremoto del 20 febbraio 1743 e nelle tante difficili vicissitudini della vita personale, familiare e sociale. A proposito di quel sisma che sconquassò il Regno di Napoli, le cronache dicono che fu la Vergine a salvare Mesagne da danni maggiori ed i mesagnesi benché il tempo fosse inclemente si recarono ugualmente nel Santuario del Carmine per ringraziarla, prelevarla e condurla in processione in Chiesa Madre al fine di tributarle i sentimenti di gratitudine per lo scampato pericolo. Festa di una comunità che consapevole della sua storia, guarda in avanti con fiducia e speranza e rinnova il suo impegno di crescita e di testimonianza nella comunione, nella dignità di ogni persona, nel valore della famiglia, nella missione della Chiesa. Il 10 febbraio si svolge la processione e il simbolico rito della consegna delle chiavi alla Vergine nella Chiesa dell’Immacolata dopodiché ci si prepara con una solenne novena in Chiesa Matrice.
Ogni sera, dunque, dal 10 febbraio, si riflette su un tema mariano, durante il corso di una liturgia eucaristica animata dalle diverse comunità parrocchiali. Ha sede inoltre presso la Chiesa Madre il Comitato Feste Patronali.

MESSAGGIO DI DON GIUSEPPE

giovedì 6 febbraio 2014
MESSAGGIO DI DON GIUSEPPEAnche quest’anno nei giorni che vanno dal 10 al 20 febbraio prende vita la novena celebrativa per il Patrocinio della Madonna del Carmine in Mesagne. Nel suo intervento prodigioso i mesagnesi hanno sempre visto la causa della salvezza di Mesagne dalle rovine terribili che il terremoto del 1743 portò in tutto il Salento. Tale evento, che appartiene nel profondo al tessuto culturale e religioso di ogni singolo mesagnese, vuol essere momento di comunione e di fede per tutta la città. Comunità ecclesiali, Amministratori, Cittadini sono chiamati a rivisitare la propr...

GRAZIE

mercoledì 11 settembre 2013
GRAZIEAi tanti amici che mi inseguono su Facebook dopo l’ultimo saluto di parroco della Chiesa Madre. A tutti gli amici che alla notizia del mio rischioso intervento hanno voluto manifestare trepidazioni, vicinanza, auguri e tante preghiere. Esprimo vivissimi ringraziamenti per il conforto che l’amicizia, l’amore e la stima arrecano. Nell’ordinario dei giorni ci sembra di vivere il nostro impegno, come tutti gli altri, ciascuno il suo dovere. Nelle circostanze difficili ci accorgiamo di non essere isolati, ma in comunione di vita condivisa: come un grappolo d’uva, ...

IL CONCILIO " RIVOLUZIONE " BELLA ED ATTUALE

giovedì 13 giugno 2013
IL CONCILIO              Il 1° luglio 1962, mons. Nicola Margiotta ordinava sacerdote don Angelo Argentiero, mesagnese, viceparroco tra S. Pancrazio e Mesagne, quindi parroco della Collegiata di Tutti i Santi a Mesagne dal 1° gennaio 1985 e per diversi trienni vicario foraneo, nonché responsabile dell’ufficio missionario diocesano. Don Angelo, cosa ricordi di quei mesi, i primissimi del tuo sacerdozio, che precedettero il grande evento dell’11 ottobre 1962? C'era un grande entusiasmo, che ho condiviso con l&rs...

BENVENUTI

domenica 11 settembre 2011
BENVENUTIAuguri alla nostra comunità della Chiesa Madre. Benvenuti a quanti vorranno visitarci sul nuovo sito internet. DON ANGELO

[ « ] 1 | 2 |

ugg sale http://www.cittadiniattivibernalda.it/
pandora jewellery