Ultime NEWS
giovedì 11 febbraio 2016
lunedì 13 ottobre 2014
mercoledì 24 settembre 2014
lunedì 22 settembre 2014
mercoledì 17 settembre 2014
sabato 12 aprile 2014
venerdì 21 febbraio 2014
 


Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Registra Cancella
Credits

Arcidiocesi di Brindisi - Ostuni

LE RETTORIE

La Chiesa dei SS. Cosimo e Damiano

La chiesa sorge a pochi metri di distanza dalla Chiesa Madre, in via Lucantonio Resta, nel cuore del centro storico di Mesagne ed era adiacente al convento delle suore Clarisse e della Chiesa di S. Maria della Luce, struttura che fu abbattuta agli inizi del XX secolo anche per far posto all’attuale area mercatale.

Continua a leggere...


La Chiesa di S. Leonardo

Anche la chiesetta di san Leonardo, davvero minuscola, è a pochi passi dalla Chiesa Madre: è ubicata in via Eugenio Santacesaria, già via dei Teutonici. La chiesa, infatti, ad un’unica navata, risale al Duecento, periodo in cui Mesagne fu posseduta per decenni dai Cavalieri Teutonici, il cui protettore era appunto san Leonardo.

Continua a leggere...

La Chiesa di S. Giuseppe Artigiano

La ridefinizione degli ambiti territoriali delle sette parrocchie di Mesagne, avvenuta in anni recenti, ha fatto sì che ricadesse nella cura della Parrocchia della Chiesa matrice anche la Chiesa di S. Giuseppe artigiano, presso la quale era eretta l’omonima parrocchia ora situata nella chiesa di S. Pio al quartiere “Seta”.
 

Continua a leggere...

La Chiesa di Sant'Anna

La Chiesa, piccolo gioiello architettonico, è situata nella splendida Piazza Orsini del Balzo, proprio alle spalle della Chiesa Matrice. Al sacerdote-architetto Francesco Capodieci, autentico interprete del rinnovamento urbanistico di Mesagne in età barocca, deve attribuirsi la paternità del progetto, mentre i lavori, iniziati nel 1683...

Continua a leggere...

La Chiesa dell'Immacolata

La Chiesa dell’Immacolata, ad unica navata, sorge nella piazza principale del paese, conosciuta come piazza porta Grande (o piazza Vittorio Emanuele II), di fronte alla colonna votiva della Madonna del Carmine, collocata all’interno della villa Comunale. Fino al 1880 la chiesa era intitolata a Santa Maria di Nazaret...

Continua a leggere...

ugg sale http://www.cittadiniattivibernalda.it/
pandora jewellery